Quadro delle Competenze Artistiche e dello Spettacolo: “Artistic and Entertainment Competence Framework (AECF)”
Ver. Beta 

Quadro delle Competenze Artistiche e dello Spettacolo

Il Quadro rientra in uno degli strumenti previsti dal progetto Progetto TAS: Turismo Arte e Spettacolo e mira a definire un Quadro delle Competenze Artistiche e dello Spettacolo in linea e in conformità a quanto previsto dai Quadri europei EQF ed e-CF. Il Quadro segue gli stessi principi utilizzato per definire il Quadro delle Competenze Turistiche: “Tourism Competence Framework (TCF)

Il Quadro (Framework) di riferimento delle competenze richieste e applicate nei settori artistico e dello spettacolo, denominato Artistic and Entertainment Competence Framework (AECF), è composto, in questa fase di 140 Competenze (nella versione beta) e relative Abilità (Skill) e Conoscenze (Knowledge).

Per ognuna delle competenze individuate vengono inoltre associati 8 livelli di capacità collegati ai livelli del Quadro Europeo delle Qualificazioni EQF (European Qualifications Framework).

Il Quadro AECF, è ancora nella fase beta,  l’auspicio è che tutti gli attori interessati al progetto intervengano in modo fattivo e collaborativo alla stesura delle prossime versioni. A tale proposito il progetto prevede il coinvolgimento di Studiosi, Associazioni, Enti Pubblici e privati che desiderano contribuire alla stesura delle prossime versioni. Gli interessati possono comunicare la loro disponibilità inviando una mail al seguente indirizzo: segreteria@aiptoc.it

Il Quadro AECF è stato implementato in conformità al Quadro Europeo delle Qualifiche (European Qualification Framework – EQF) e al modello e-CF 3.0 (European e-Competence Framework) da cui prende spunto nella sua struttura essenziale.

Le 4 dimensioni di AECF

  • Dimensione 1: 5 aree di competenza
  • Dimensione 2: 140 competenze
  • Dimensione 3: 8 Livelli di capacità, per ciascuna competenza individuata collegati ai livelli EQF
  • Dimensione 4: Un insieme di abilità (skill) e conoscenze (knowledge) in relazione alle competenze prese in considerazione.

Nota 1: Le competenze individuate nella dimensione 2, sono a volte espresse in modo da abbracciare un ampio contesto e andranno dettagliate in sede di definizione delle abilità e delle conoscenze che delimiteranno meglio i confini del contesto. Le abilità e le conoscenze specifiche individuate saranno quelle più aderenti allo specifico contesto o meglio, allo specifico profilo professionale a cui saranno poi assegnate le singole competenze.

In basso a questa pagina è presente un elenco non esaustivo delle professioni interessate al quadro AECF

Di seguito la descrizione della prima dimensione rimandando alla pagina del progetto AECF

Dimensione 1: Aree di competenze

Le competenze del AECF Ver. Beta  sono state divise in 2 classi di competenze:

  • Competenze delle Professioni: Un unica area contenente le competenze complesse, basate su specifiche professionalità esistenti e riconosciute
  • Competenze Tematiche: 5 aree contenenti le competenze di base, basate su singole tematiche che uno o più professionisti possono possedere

Le 5 aree delle competenze tematiche

  • AT Arti e Spettacolo
  • QMAT Quality Management nel  settore Artistico e dello Spettacolo
  • SP Strumenti Specifici nel settore Artistico e dello Spettacolo
  • SG Strumenti Giuridici e Finanziari nel settore Artistico e dello Spettacolo
  • SB Strumenti di Base e Trasversale

Alcune competenze, in particolare le competenze di base e trasversale, coincidono con le analoghe competenze descritte nel Quadro delle Competenze Turistiche (TCF)

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

X
X
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: